top of page
Cerca
  • alessandratorrice

Marte - Agisci se vuoi essere!

Aggiornamento: 18 apr 2023


Marte ordina: "agisci se vuoi essere!"



Immaginate una miscela di impeto, azione, energia, fuoco, eros…ecco: questo è Marte!

Rosso come la rabbia e la passione ci verrebbe da pensare, anche quando è più vicino alla Terra e lo vediamo a occhi nudi col naso all’insù nel cielo delle notti limpide. E no, non è una stella rossa, è proprio lui: Marte!

Ma il suo colore in realtà è rosso di ruggine perché è ricoperto da una grande quantità di ossido di ferro.

Quarto nel sistema solare in ordine di distanza dal Sole, dopo la Terra, Mercurio e Venere, prende il suo nome dal Dio Romano della Guerra che poi è l’equivalente di Ares per i greci. Figlio di Era e Zeus, Dio che in modo impreciso viene considerato della guerra in generale, ma che in realtà è solo il Dio degli aspetti più violenti della guerra, intesa proprio come “come sete di sangue” (chissà che non fosse amico di Dracula!)


“Marte corrisponde al desiderio di affermazione dell’Io attraverso un’azione che dia la conoscenza della propria forza”

(Insomma, tra il dire e il fare, c’è di mezzo Marte)


Più precisamente tra il desiderare e il fare interviene lui che può essere un “Dio temibile o un ragazzo scapestrato”.

Quando è ben posizionato nel Tema Natale rende invincibili nelle imprese, negli sforzi, nelle fatiche, laddove serve coraggio e forza di volontà; quando è “debole” diventa un fanfarone, un disonesto, un pappa molla, furfante e pure attacca brighe!


Marte è il pianeta che guida le nostre azioni, quelle rivolte a soddisfare i nostri bisogni e i nostri desideri (compresi quelli sessuali).

Le considerazioni su Marte in un Tema Natale ci fanno capire quanto una persona sia decisa e combattiva, se ha una volontà forte o debole ed è anche il portavoce della nostra carica erotica, libidica; della nostra impulsività, del nostro ego, nonché ci dà informazioni sulla nostra forza fisica e su quanto siamo in grado di entusiasmarci e/o scoraggiarci.

L’istinto marziano in ognuno di noi necessita di essere guidato da altri aspetti della nostra personalità. La volontà dell’espressione del sé indicata dal Sole e l’ispirazione di Venere sono il retroscena dell’azione marziana che rappresenta una miccia che accende l’espressione delle loro forze.

Padrone di casa del primo segno di Fuoco, l'Ariete e dello Scorpione dove in un caso è grinta ed energia allo stato puro, nel segno d'acqua invece è silente e pianificatore per arrivare dove vuole.

Si esprime al massimo nel segno del Capricorno (in gergo diciamo "sta in esaltazione") quindi può diventare spietato e davvero cazzutissimo. Si "esprime male" nel segno del Cancro, del Toro e della Bilancia dove è (nell'ordine): masochista, emotivo e capriccioso; troppo lento e rigido; dubbioso, iperselettivo - quindi fa fatica ad arrivare a dama, ma certo ha altri tipi di qualità comunque!


E tu, che segno sei e dove sta il tuo Marte natale?





56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


Post: Blog2_Post
bottom of page